27/01/2018

Advertising

La parte pubblicitaria con la creazione di campagne e annunci sponsorizzati è detta Advertising: tali annunci saranno collocati ai primi posti delle pagine dei risultati di una ricerca. Si completa con la parte di osservazione attraverso il monitoraggio del traffico diretto a un sito e l’analisi delle statistiche sulle visite e sui visitatori, tramite l’utilizzo degli strumenti di Google, rispettivamente AdWords, Search Console e Analytics.

La pianificazione di campagne promozionali mirate, dette ads (abbreviazione di advertising), altro non sono che inserzioni pubblicitarie a pagamento che garantiscono una notevole diffusione dei messaggi, un incremento della popolarità e una selezione mirata, in base alla zona geografica, al sesso, all’età e agli interessi, del pubblico a cui ci si vuole rivolgere. Interessante è la dinamica PPC (pay per click, paga per un click), che fa sì che gli inserzionisti paghino in proporzione ai click, ovvero solo nel momento in cui gli utenti cliccano realmente sugli annunci.

Il social network più utilizzato per il social advertising è sicuramente Facebook.